L'INTRAMONTABILE DESIGN DELLA MAGLIA 'LA VIE CLAIRE'

La maglia della squadra “La Vie Claire” prodotta da Santini viene ancora oggi considerata da tutti gli appassionati una pietra miliare nella storia del ciclismo professionistico. Il design di questa jersey si basava sul dipinto dell'artista olandese Piet Mondrian ed ancora oggi viene considerata rivoluzionaria.

Importante tassello nella storia di Santini, il team La Vie Claire venne creato dall'imprenditore francese Bernard Tapie nel 1984 e comprendeva il cinque volte vincitore del Tour de France Bernard Hinault, il tre volte vincitore Greg LeMond, Andrew Hampsten e il canadese Steve Bauer.

Santini diventa il fornitore ufficiale della squadra nel 1984, anno dal quale si cementò un binomio entrato nella storia del ciclismo.

Prima della grafica definitiva vennero valutate diverse proposte ed una prima presentazione, nel 1983, descriveva la maglia come un nero costume da Superman e dichiaratamente ispirata alle divise degli All Blacks, proprio per trasmettere quella sensazione di invincibilità della squadra neozelandese di rugby. Ma come prevedibile l'idea non ottenne grandi consensi.

Poi un giorno uno studente propose una grafica ispirata all'estetica di Mondrian e nello specifico il dipinto conosciuto come “Composizione in rosso, giallo e blu” che venne immediatamente percepita come 'senza tempo' e amata fin da subito da tutta la squadra. (Con grande sgomento dello stilista).

Il nuovo design venne descritto come fresco, alla moda e futuristico ma allo stesso tempo funzionale perchè le griglie dell'artista olandese risultavano ideali per l'inserimento dei loghi degli sponsor.

Il resto è storia. Questo intramontabile design è entrato nell'Olimpo di questo sport quando Bernard Hinault vinse il Tour de France ed il Giro d'Italia nel 1985 e Greg LeMond vinse il Tour l'anno successivo. 

Senza dubbio questa maglia ha segnato un solco profondo nel ciclismo e ne è dimostrazione il fatto che ancora oggi, a distanza di 30 anni, tifosi e amatori la indossano con grande passione.

Photo Credit: Andy Storey di Prendas Cycling

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre